« Vai al sito CNGEI

Settore Internazionale

Alla scoperta del Mondo

- 23 Febbraio

Sustainable Development Goals – Un percorso internazionale!

Come Scout ciascuno di noi si sforza di affacciarsi nel Mondo con spirito di sfida e di avventura, e ognuno fa la propria parte perché si possa insieme contribuire ad un Mondo migliore. Questo nostro impegno quotidiano vive e trova il suo spazio nella società che ci circonda e della quale siamo membri attivi e parte integrante.

Una delle iniziative più importanti che nei prossimi anni coinvolgerà la società e le persone di tutto il Mondo è rappresentata dagli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (Sustainable Development Goals – SDGs) delle Nazioni Unite. Gli SDGs sono un insieme di obiettivi che rientra nell’Agenda 2030, un programma di azioni per le persone, il pianeta e il benessere a cui aderiscono dal 2015 i 193 Paesi membri dell’ONU. Sono in tutto 17 e ci indicano la strada verso dei traguardi di fondamentale importanza perché l’umanità e il nostro Pianeta possano svilupparsi in armonia, in uno scenario di persone e realtà che hanno bisogno di far sentire la propria voce.

Gli obiettivi coprono campi molto diversi tra di loro, dai diritti umani alla protezione ambientale, passando per i modelli di produzione e consumo e la cooperazione. Per quanto sembrino così distanti e diversi a guardarli, basta poco per capire che sono tutti collegati tra loro e fortemente interconnessi.

Sono certamente degli obiettivi ambiziosi e per nulla facili da raggiungere, ma sono fondamentali per permettere ai Governi e a tutta la società di coordinare gli sforzi su argomenti molto attuali e di grande portata.

Il movimento scout a livello internazionale – sia WAGGGS che WOSM – si è messo in moto per fare la sua parte in questa avvincente impresa, e sono diverse le organizzazioni nazionali che hanno cominciato ad affrontare i temi degli Obiettivi e tra queste non può mancare il CNGEI.

Tramite il Settore Internazionale, il CNGEI ha avviato un percorso di avvicinamento ad alcune delle tematiche dettate dell’Agenda 2030, e tra queste figurano l’ambiente e i cambiamenti climatici. La Co.Con. Internazionale e i suoi collaboratori hanno infatti lavorato al Percorso Ambiente Nazionale (PAN), ossia un pacchetto di attività costruite in collaborazione con le Co.Con. di Branca ad integrazione dei programmi educativi nazionali. È stato pensato per informare, proporre spunti di riflessione e anche di azione, nell’ambito delle tematiche ambientali e cambiamenti climatici, e nello specifico a proposito di acqua e aria, e del ruolo dei cambiamenti climatici nei fenomeni migratori. Le attività sono strutturate anche in modo da coinvolgere altre realtà presenti nei territori dei nostri Gruppi e delle nostre Sezioni.

Il CNGEI, tramite il Settore Internazionale, ha anche preso parte a degli eventi organizzati da Éclaireuses Éclaireurs de France (EEDF), l’associazione dello Scautismo laico in Francia. Gli eventi che ci hanno visto finora collaborare con i nostri fratelli francesi sono stati due: un seminario internazionale che si è svolto ad Ottobre, e un incontro nazionale, Alter Égaux, che si è tenuto a Novembre. Nel corso del seminario internazionale rappresentanti delle associazioni Scout di Senegal, Benin, Marocco, Madagascar, Messico, Serbia, Spagna, Italia e Francia si sono incontrati nella base scout di La Planche, nei pressi di Vichy in Francia e hanno gettato le basi per  lavorare insieme sugli  SDGs. Noi del CNGEI abbiamo partecipato al seminario anche proponendo in un workshop il percorso che il Settore Internazionale sta sviluppando all’interno del PAN. Alter Égaux è invece stato un evento organizzato a Parigi da EEDF per continuare il percorso di inclusione degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile nelle dinamiche associative. In questa occasione il CNGEI ha condiviso il contenuto ed il percorso che ha portato allo sviluppo del PAN con i partecipanti all’evento, ed ha avviato una cooperazione diretta con EEDF sull’argomento.

Come parte del Movimento Scout mondiale, ma anche come Associazione scout di uno dei Paesi più sviluppati al Mondo, il CNGEI può e deve contribuire in maniera significativa ai traguardi che sono davanti a noi, permettendo a tutti di percorrere questo emozionante cammino attraverso gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.

Nicola Luciano – gdl Ambiente
(Sezione di Benevento)